13.3 C
New York

Napoli 2-0 Empoli: Lozano e Zielinski entrano dalla panchina e portano i 3 punti a Spalletti

Napoli Forza 10! Lozano e Zielinski subentrano e portano i tre punti a Spalletti. In attesa del Milan, il Napoli è a +9 dal secondo posto

Pubblicato il:

Game over al Maradona: la gara tra Napoli ed Empoli termina in favore degli azzurri per 2 reti a 0: decisivi i gol di Lozano e Zielinski.

Le formazioni

Spalletti deve fare ancora una volta a meno degli infortunati Rrahmani e Kvaratskhelia. Rivoluzione rispetto all’undici vittorioso a Bergamo: rientrano tra i titolari Mario Rui, Ostigard, Ndombelé, Politano e Raspadori.

Paolo Zanetti cambia l’attacco: 2 trequartisti (Baldanzi e Bajrami) a supporto dell’unica punta Satriano. Lammers e Pjaca in panchina mentre non fanno parte della gara per infortunio Tonelli, De Winter e Destro.

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Ostigard, Kim, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Ndombelé; Politano, Osimhen, Raspadori. All. Spalletti

EMPOLI (4-3-2-1): Vicario; Stojanovic, Ismajli, Luperto, Parisi; Haas, Marin, Bandinelli; Baldanzi, Bajrami; Satriano. All. Zanetti

Il match

Il primo tempo si conclude con il punteggio di 0 a 0. Squadre molto statiche con gioco negli spazi ristretti. Per gli azzurri meglio la fascia destra che quella sinistra ma le uniche occasioni arrivano proprio dal lato mancino. Dopo un paio di contropiedi sterili dei toscani, nel finale della prima frazione di gioco, i partenopei sfiorano il gol in due occasioni: prima Raspadori che dopo un ottimo stop trova la via per la porta ma non impensierisce Vicario. Successivamente, ancora l’attaccante classe 2000 si rende protagonista di un gran tiro che purtroppo si spegne sul fondo, con il portiere dell’Empoli che guarda e spera, impietrito.

Per i primi 68 minuti circa del secondo tempo il copione è uguale: il Napoli fa possesso palla e l’Empoli riesce a controbattere le azioni offensive della capolista. Al minuto 65 entrano Lozano, Elmas e Zielinski: la musica cambia e come! Dopo pochi minuti, fallo in area su Osimhen ed è calcio di rigore per il Napoli! Lozano si presenta dal dischetto e calcia all’angolino destro basso con Vicario che intuisce ma non riesce a parare. Cinque minuti più tardi viene espulso Luperto per doppia ammonizione e l’Empoli resta in 10 uomini. Al minuto 88 Lozano sprinta sulla fascia di destra e mette al centro un bellissimo cross: Zielinski ringrazia e ne approfitta: è 2-0 Napoli. Nel finale l’Empoli cerca il gol del 2-1 senza successo.

Il Napoli vince la decima partita consecutiva e si porta a +9 (momentaneamente) dal secondo posto, in attesa del Milan e delle altre big.

Il tabellino

GOL: Lozano (N) 69’ rig., Zielinski (N) 88’.

AMMONITI: Bandinelli, Satriano, Luperto, Parisi, Henderson (E); Ostigard (N)

SQUALIFICATI: Luperto (E)

SOSTITUZIONI: Lammers (Satriano), Akpra Akpro (Haas), Henderson (Baldanzi), Grassi (Bandinelli), Ekong (Marin) – EMPOLI; Lozano (Politano), Zielinski (Ndombelé), Elmas (Raspadori), Simeone (Osimhen), Demme (Lobotka) – NAPOLI.

RIPRODUZIONE RISERVATA
© Copyright Corriere della Campania
placeholder text

Related articles

spot_img

Recent articles

spot_img